Andros Mutatum

Immagine ImmagineImmagine
Rispondi
Avatar utente
ByNDBulmina
Utenti attivi
Messaggi: 396
Iscritto il: 15/04/2012, 20:37
Località: Potenza
Contatta:

Andros Mutatum

Messaggio da ByNDBulmina » 10/06/2017, 21:57

Immagine
Nome: Andros
Cognome: Mutatum
Soprannome: Animo Nobile
Razza: Mago
Età: 20
Descrizione fisica: Capelli lunghi bianco-rosa platino legati in uno chignon, fermato con un nastro rosso, e con un ciuffo che copre l'occhio sinistro. Occhi rosso-rosa chiaro. Altezza 1,70 cm, peso 49 kg. Pelle chiara con una voglia a forma di Stella sull'anca destra.
Porta un completo bianco e verde anqua con una camicia nera con sopra un gilet color melanzana scuro. Scarpe nere con tacco leggermente alto e dei pantaloni marroni con una rifinitura più chiara.
Descrizione psicologica: Andros pur essendo un mago non ama essere al centro dell'attenzione. Egli è timido, ama stare sulle sue e non essere un peso per gli altri. Purtroppo a causa della sua magia è costretto a celare il suo potenziale a causa del fatto che i maghi come lui sono perseguitati e odiati dalle altre razze. Tuttavia il suo spirito gentile e altruista lo porta a decidere di usare i suoi poteri per aiutare gli altri anche a costo di morire.
Background: Figlio illegittimi di un Duca e della sua amante Andros cresce all'interno della corte Re dei Maghi come un servitore addetto alla cura della Biblioteca. Suo padre morto prima che nascesse da cui aveva ereditato un grande potere, che vista la sua non-posizione sociale ha dovuto nascondere, grazie agli insegnamenti di sua madre e allo studio sui volumi della Biblioteca Reale ha sviluppato la sua magia dimostrando di avere un grande talento.
Purtroppo quando a 20anni sua madre morì la sua vita si trasfotrasformò da difficile a infernale, i nobili del palazzo lo trattavano peggio di un animale, lo insultavano in molteplici modi e ogni volta che qualcuno di loro per "scherzare" lo feriva Andros doveva stringere i denti più che poteva per non lasciar fuoriuscire la sua magia.
Quando cominciò a rendersi conto che più sarebbe rimasto alla corte maggiore sarebbe stato il rischioso chiese l'aiuto del Principe Ereditario Andragos questi gli procurò una carta d'identità magica con il quale avrebbe potuto lasciare il Regno dei Maghi e stabilirsi in una delle altre terre che componevano i vari regni; c'era il Popolo dei Tritoni, il Territorio dei Vampiri, il Reame dei Demoni e il Regno dei Mutaforma ma quello in cui aveva deciso di addentrardi era la Terra dei Lupi dove vivevano i Licantropi la razza più forte e potente.
Potere del PG: come mago Andros può far levitare gli oggetti, comunicare con il pensiero e creare forme animate. Ma si dice che quando un Mago trovi la sua anima gemella questi risvegli dentro di sè il potere della guarigione e del teletrasporto.
Atteggiamento sessuale: Uke
Immagine

Rispondi

Torna a “Personaggi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite